lunedì 16 gennaio 2017

Cubotti di cioccolato fondente con frutta secca


"CIOCCOLATINI" di Joëlle Néderlants è una libro che mi è stato regalato a Natale due anni fa'...
Da moltissimo tempo desidero quindi realizzare e pubblicare una ricetta tratta da questo libro,  finalmente sabato mattina ci sono riuscita, ho scelto forse la ricetta più semplice ma non per questo meno deliziosa, la consistenza sorprende perché al taglio il cioccolato è più morbido di una tavoletta e per questo ancora più goloso.
Non sono necessari stampi particolari per cioccolatini, è sufficiente una piccola teglia (io ho utilizzato uno stampo da plumkcake da cm 25) ed un po' di pazienza in quanto bisogna attendere che il cioccolato si solidifichi. Ho fatto qualche leggera variazione alla ricetta originale, diminuendo il latte condensato ed eliminando le scaglie di fleur de sel che non avevo. Per quanto riguarda la frutta secca potete utilizzare quella che preferite, per esempio anche solo con nocciole e pistacchi.

 Gennaio è il mese dei buoni propositi, considerato il mio amore per il cioccolato, spero di riuscire a dedicare una volta al mese un post dove il ciccolato sia protagonsta assoluto...
Chissà se ci riuscirò:) 
Prima di elencare gli ingredienti vi lascio una frase che dilaga on-line è di Jhon Tullius e l'adoro:
"Nove persone su dieci amano il cioccolato; 
la decima mente"

200 g di cioccolato fondente
60 g di latte condensato
50 ml di panna fresca
10 g di miele
140 g di frutta secca mista
(io ho utilizzato nocciole, anacardi , noci, mandolra,  pistacchi, uva sultanina, mirtilli rossi)

Tagliate il cioccolato a pezzettini e mettetelo in una ciotola o un pentolino.
Procedere quindi con la fusione a bagnomaria: riempite  una casseruola d'acqua per metà dell'altezza,
portate a bollore, togliete dal fuoco e adagiate dentro la ciotola con il cioccolato in modo che  sfiori appena l'acqua bollente.
Il cioccolato inizierà a sciogliersi, cercate di non superare la temperatura di 45-50°.
Tritate i pezzi di frutta secca che risultano troppo grandi.
Scaldate la panna, il latte condesato e il miele.
Versate questa componente liquida sul cioccolato in due volte, mescolate molto bene.
Aggiungete la frutta secca al cioccolato lasciando da parte 30/40 grammi.
Amalgamate bene la frutta secca e versate il composto in uno stampo quadrato o rettangolare (lo spessore deve essere di circa 2cm) e livellate.
Cospargete la superficie con  la frutta secca rimasta, premete leggermente in modo che aderisca.
Lasciate riposate 6/8 ore al fresco o un 2/3 ore in frigorifero.
Trascorso il tempo necessario tagliate cubotti e degustate molto lentamente;) 

Nessun commento:

Posta un commento