martedì 1 settembre 2015

Cake ai frutti di bosco


Vi ho già parlato  della mia passione per il cioccolato e la vaniglia,  ma sinceramente non sono una donna che adora/divora in maniera incontrollata biscotti, torte, pasticcini...E ne conosco numerose;)
Per capirsi negli anni passati, anche nei momenti di maggior sconforto e delusione  amorosa, non mi sono mai messa a divorare dolcetti stile Bridget Jones;)
Ricordate la  colonna sonora del film Il diario di Bridget Jones? E la mitica scena  in cui Bridget canta"All by myself"? Come dimenticarla...Adoro questa commedia.
Ma tornando ai dolci, per me come spuntino pomeridiano, fin da piccina, fra una fetta di torta e una pizzetta la scelta è sempre stata la seconda, senza nessun dubbio.
Eppure la meravigliosa idea di iniziare con un blog è scattata l'anno scorso  nel romantico e affascinante periodo pre-natalizio,   quando ho iniziato a provare varie ricette di biscottini da regalare a famigliari e amici.
Ho continuato nei mesi successivi a sperimentare diverse ricette di torte e biscotti,  che sono diventate le mie complici in cucina...Riesco, a qualsiasi orario della giornata e in un tempo abbastanza limitato, ad ottenere dei risultati che soddisfano il palato  e spesso riempiono di bellezza anche gli occhi.

Nell'arco di 9 mesi la mia passione per le ricette dolci è quindi diventata veramente speciale.
Anche questa ricetta è molto speciale per me,  è infatti una rielaborazione dell'Orange cake di Ornella Buzzone e sono molto fiera che sia stata inserita sul suo ebook estivo 2015 Ricette dal cuore nella rubrica Fatto in casa da te, ebook  speciale che vi invito a scaricare subito;)
Oggi è il primo giorno di settembre, le vacanze per molti sono finite, ma queste ricette vi faranno sentire ancora un po' in ferie e in piena estate...
Ci sono blogger e blogger e poi c'è Ornella.
Il suo blog  Fatto in casa è più buono è la sua ricetta perfetta:  rispetto e promozione delle ricette tradizionali e dei prodotti tipici locali, una giusta dose di  originalità e di fantasia, il tutto spiegato con semplicità e accompagnato da coloratissimi  ed invitanti scatti. La sua comunicazione sui diversi social è spontanea e piena di energia, mai fuori tempo o luogo. Non  ci siamo ancora viste  di persona, ma sono convinta che sarà sicuramente un incontro speciale!
Intanto la ringrazio nuovamente per l'inserimento della ricetta in questo ebook   ma anche per le sue fantastiche ricette che mi ispirano sempre.
Vi riporto la ricetta come è stata pubblicata  con una breve introduzione:
 
"La prima volta che ho preparato l'Orange Cake di Ornella me ne sono subito innamorata!
Un giorno ho provato a rifarla lasciando la ricetta di base invariata, unica variante la ganache al cioccolato bianco con confettura di frutti di bosco.
Un risultato chic e molto gustoso"
 
4 uova a temperatura ambiente
100 g di farina
120 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente
50 g di burro
1 bustina di lievito per dolci

Per la ganache:
200 g di cioccolato bianco
3,3    dl  di panna fresca
33 g di burro
2/3 cucchiai di confettura di frutti di bosco

Per la farcitura:
confettura di frutti di bosco

Per decorare:
frutti di bosco qb
 
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria col burro, lasciarlo raffreddare.
Montare le uova con lo zucchero per circa 15 minuti,  incorporare successivamente la farina setacciata e il lievito.
Imburrare una tortiere da 15cm, versare il composto ed infornare  per 40 minuti a 180°.
Lasciare raffreddare per  2 ore, tagliarla in 3 strati e farcirla con la confettura.
Per la ganache  tritare finemente il cioccolato, portare ad ebollizione la panna ed aggiungere il cioccolato,  mescolare bene con una spatola, quando il cioccolato sarà completamente fuso unire il burro ammorbidito e mescolare dal centro verso l'esterno. Unire  la confettura e mescolare.Fare colare sopra la torta  la ganache  aiutandosi con una spatola, lasciare raffreddare e consolidare per alcune ore, decorare prima di servire con i frutti di bosco.
 

Nessun commento:

Posta un commento