mercoledì 22 luglio 2015

Insalata d'orzo gustosa

 
 
 
Fra tutte le insicurezza che abbiamo nelle nostre strambe vite e nella nostra Italia, finalmente abbiamo una certezza:
l'ESTATE 2015 sarà ricordata come la più calda di sempre.
Qui in mezzo ai monti non ci si può lamentare, è un caldo anomalo e  non siamo per niente abituati, ma si sta un gran bene. Non odiatemi ma è proprio così;)
Questo "caldone"  ci permette di tenere le finestre aperte tutto il giorno, di utilizzare  un trapuntino leggero al posto del solito piumone,  di dormire con la finestra aperta, di rimanere in maniche corte o indossare un vestito estivo e sandali perfino di sera...
Credetemi  quassù a 1.487 metri sono abitudini raramente possibile  perfino d'estate e soprattutto per periodi così lunghi!!!
Le mie spezie in terrazzo sono così  rigogliose... Se avessi saputo di un estate così calda, avrei osato  piantare  i pomodorini in vaso e magari  qualche altro  ortaggio;)
A tavola  abbiamo  messo  completamente in pausa  alcuni tipici piatti "pesantucci"  di quassù,  sostituendoli con fresche insalate di pasta e di cerali,  insalatone multicolore, carni bianche   e  profumatissime macedonie di frutta.
Questa ricettina semplice ma gustosa è stata ispirata dal caldo 2015,  arrivato anche in Trentino a San Martino di Castrozza.
Un insalata fredda d'orzo biologico con  tonno, olive e verdure e non potevamo mancare,  considerate le temperature,  la buccia grattugiata di limone  e il basilico molto rinfrescanti.

Ingredienti per 4 persone
400 g di orzo perlato biologico
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
240 g di tonno in scatola all'olio d'oliva
4 cucchiaini  di capperi sotto aceto
4 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
1/2 limone biologico
6 foglie di basilico
olio EVO q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
 
Lavare l'orzo prima della cottura, cuocerlo  in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, nel mio caso 20/25 minuti.
Lavare  i peperoni e asciugarli, tagliarli a metà ed eliminare picciolo, semi e filamenti, tagliarli quindi a fette. In una bistecchiera unta con un filo d'olio, cuocere i peperoni per circa 10 minuti, girandoli nei due lati.  Lasciare intepidire e tagliare a listarelle o a quadrettini salare e pepare.
Scolare il tonno ed unirlo con i peperoni, i capperi, le olive taggiasche, le foglie di basilico spezzettate a mano, aggiungere un cucchiaio d'olio e il pepe, mescolare e lasciare insaporire.
Scolare l'orzo al dente, passarlo velocemente  sotto l'acqua corrente, unirlo con il tonno e le verdure.
Grattugiare ed aggiungere la scorza di mezzo limone e se desiderate qualche goccia di succo.
Lasciare intiepidire il tutto e poi raffreddare in frigorifero.
Prima di servire aggiungere dell'olio e decorare con foglie di basilico intere.
Un consiglio  considerate le temperature del periodo potete sostituite  i peperoni freschi grigliati, con peperoni grigliati sott'olio sarete sicuramente giustificati;)

Nessun commento:

Posta un commento