venerdì 17 aprile 2015

Trota salmonata in crosta di erbe con salsa alle rape rosse e yogurt


 
 
 
Questa è una ricetta delle serie improvvisando ieri sera.
Molte ricette nascono così per caso con quello che si ha nel frigo, io di base avevo:  2  filetti di trota iridea salmonata, delle rape rosse da finire, dello yogurt magro...
In più volevo  cucinare il pesce al forno per sporcare meno e  fare pochi odori, è una pensiero banale ma chi non ci pensa soprattutto quando cuciniamo pesci e pesciotti vari??? Soprattutto se, come a casa da noi, la cucina non è separata da soggiorno.
Dimenticavo oggi è venerdì il giorno del pesce per eccellenza, dovevo proprio pubblicare  la ricetta questa mattina, anche se non ho moltissimo tempo.
Avrei voluto parlarvi con calma  di questa particolare trota salmonata e del colore della sua carne, derivante da una particolare alimentazione durante l'allevamento.
Una cosa importate vorrei sottolinearla, questa alimentazione a base di gamberetti o di mangimi con alto contento di carotenoidi, non altera le ottime caratteristiche nutrizionali della trota iridea, costa un po' di più ma,  ingolositi dal colore, l'acquistiamo  volentieri ed  in effetti è  invitante e mi ha proprio ispirata ieri sera.
La salsina con le rape rosse è saporita, dietetica e rinfrescante si combina bene con questo pesce, ma sicuramente la riproporrò in altre altre ricette.
Di corsa andiamo e  quindi procediamo con gli ingredienti:

Per la salsa:
1 rapa rossa precotta
3/4 cucchiai di yogurt magro
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino  di timo o prezzemolo a piacere


2 filetti di trota salmonata
prezzemolo fresco
salvia  fresca
origano
pepe nero grani
1/2 cucchiaino peperoncino tritato
sale
mezza buccia di limone non trattato
1 cucchiaio d'olio


Prima di tutto preparare la salsa,  frullare con un minipimer  la rapa rossa con i cucchiai di yogurt, aggiungere il timo o il prezzemolo, salare e pepare a piacere.
Continuare a frullare alcuni minuti fino ad ottenere una crema omogenea, mettete quindi in frigo a riposare mentre preparate il pesce.
Prendete un mixer  inserite tutte le erbe aromatiche, il pepe nero e il peperoncino, tritate il tutto. Stendere questo composto in un piatto grande.
Lavare i filetti di trota, asciugarli leggermente, fate aderire il filetto al trito, dalla parte priva di pelle, premendo leggermente e in modo da ricoprire tutta la superficie, grattugiare sopra le trote il limone e salate leggermente  aggiungente per finire un filo d'olio. Adagiate delicatamente i filetti su una teglia rivestita da carta forno, con la pelle rivolta verso il basso.
Infornare a 170/180° per 20 minuiti, io ho cotto quindici minuti con forno ventilato e 5 minuti in forno statico grill per dare maggior croccantezza.
Questa crosta di erbette oltre ad insaporire,  protegge la polpa del pesce e la lascia molto morbida , accompagnate il piatto con la coloratissima salsina di rape.

Nessun commento:

Posta un commento